HomeNewsSupply Chain Manager: le aziende hanno bisogno di figure preparate

Supply Chain Manager: le aziende hanno bisogno di figure preparate

La Logistica è “l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell'azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni dalle origini presso i fornitori fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti e al servizio post-vendita" (AILOG).
Ormai tutte le aziende hanno chiaro come il governo dei processi logistico-distributivi rappresenti un fattore importante di vantaggio competitivo:
• riduce il time-to-market dei prodotti,
• contribuisce in modo essenziale alla soddisfazione del cliente in quanto determina il livello di servizio offerto insieme ai prodotti forniti.
Si rendono quindi sempre più necessarie figure professionali che, oltre alla competenza specifica relativa ai canali distributivi propri dell’azienda, abbiano maturato una visione per processi delle relative attività.
In particolare, è necessario che la visione si estenda al di là dei processi logistico-distributivi per abbracciare l’intera supply chain aziendale: un passo di fondamentale importanza per avere processi integrati e sotto controllo lungo tutta la catena del valore.
Oggi è quindi importante formare manager che vogliano operare con elevate capacità e competenze nella supervisione e gestione dei processi relativi alla Supply Chain, mantenendo sempre una visione sul sistema azienda nella sua globalità.